Prototipazione di stampi

Cosa sono gli stampi di prototipazione?

Gli stampi di prototipazione e gli stampi standard presentano una serie di differenze che consentono ai nostri clienti di soddisfare e adattarsi alle loro esigenze specifiche come accennato in precedenza.

Inoltre, è importante ricordare che molti clienti inizialmente optano per uno stampo prototipo e successivamente vanno a produrre quello standard, sfruttando il supporto dello stampo e salvando così la seconda fase, cioè lo stampo standard. Per essere in grado di sviluppare gli stampi in questo modo, è molto importante sapere fin dall’inizio che questo sarà il funzionamento poiché gli stampi standard, come abbiamo visto sopra, hanno caratteristiche più tecniche.

Inoltre, uno stampo prototipo è paragonabile a uno stampo standard in termini di:

  • Processo di analisi delle parti: DFM
  • Sviluppo di file 3D di stampo.
  • Processo di produzione e assemblaggio degli stampi.
  • Prove di iniezione.
  • I tipi di stampi di iniezione.
  • I materiali da iniettare.

Prototipazione di stampo o stampo standard?

Le diverse fasi e i tempi di produzione degli stampi standard non sempre seguono lo stesso standard di esigenze tra i nostri clienti. Per questo motivo, gli stampi di prototipazione consentono loro di adattare la disponibilità di parti in tempi e costi più stretti.

In generale, questi sono di solito i diversi motivi per cui i nostri clienti optano per stampi di prototipazione:

  • Ottenere parti funzionali iniettate il prima possibile per la convalida del prodotto.
  • Ottenere parti iniettate funzionali il prima possibile per soddisfare un’imminente necessità di assemblaggio iniziale.
  • La durata stimata del prodotto non supera i 100.000 pezzi.
  • I costi di avviao del progetto non consentono un maggiore investimento in uno stampo standard.
  • Le parti possono soffrire di significative variazioni di progettazione successive.
  • Le parti non sono di alta precisione che richiedono materiali per lo stampaggio o finiture estremamente impegnative.

Differenze nella prototipazione di stampi e stampi standard

La prototipazione degli stampi rispetto agli stampi standard presentano le seguenti differenze:

  • Modello Stamp Steel: Acciai a durata superiore
  • Numero di cavità: Dipende dal progetto
  • Numero di iniezioni: > 1.000.000 Cicli
  • Qualità delle parti: Ottimale
  • Movimento auto: Automatico
  • Modello fotocamera: Telecamere a caldo
  • Scadenze di produzione: dipende dal progetto
  • Prezzo: Dipende dal progetto
  • Modello Stamp Steel: Acciai a bassa durabilità
  • Numero di cavità: da 1 a 2 normalmente
  • Numero di iniezioni: < 100.000 cicli
  • Qualità della parte: Simile allo stampo standard
  • Movimento di trasporto: Manuali
  • Modello fotocamera: Camere fredde
  • Tempi di produzione: 10% in meno
  • Prezzo: dal 20% al 30% in meno

Chiedici un preventivo senza impegno

Politica sui cookie

Questo sito Web utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza utente. Se continui a navigare stai dando il tuo consenso all'accettazione dei suddetti cookie e all'accettazione della nostra politica sui cookie.

ACEPTAR
Aviso de cookies